In costante crescita il mercato dell'auto

  • 16.04.2015

A marzo le immatricolazioni registrano un +10,8%, secondo i dati dell'Acea

In costante crescita il mercato dell'auto

Il mercato dell'auto europeo è cresciuto ancora dopo i rialzi dei mesi scorsi: a marzo le immatricolazioni registrano un +10,8%, secondo i dati dell'Acea, l'associazione delle case estere. In tutto sono state 1.650.730.

Nel primo trimestre sono state consegnate 3.637.635 vetture, l'8,5% in più dell'analogo periodo 2014. 
I dati dell'Acea si riferiscono all'Europa dei 28 più i Paesi Efta (Islanda, Norvegia e Svizzera). Tutti i principali mercati hanno contribuito in modo positivo alla crescita, soprattutto la Spagna (+40,5%) e l'Italia (+15,1%) che registrano un aumento a due cifre, seguite dalla Francia (+9,3%), dalla Germania (+9%) e dal Regno Unito (+6%). Nel primo trimestre del 2015 le immatricolazioni sono aumentate in Spagna (+32,2%), Italia (+13,5%), Francia (+6,9%), Regno Unito (+6,8%) e Germania (+6,4%).

Vola Fca, a marzo +15,7% in Europa  - Il gruppo Fca fa meglio del mercato e immatricola in Europa a marzo 97.796 auto, il 15,7% in più dello stesso mese 2014. La quota sale dal 5,7 al 5,9%. Nel primo trimestre le consegne sono 227.639, in crescita dell'11,6% sull'analogo periodo 2014, pari al 6,3% del totale a fronte del 6,1%.

E' la terza volta consecutiva nel 2015 che Fiat Chrysler Automobiles cresce in Europa più del mercato. Lo sottolinea Fca in una nota. I modelli 500 e Panda si confermano le city car più vendute: insieme hanno ottenuto nel mese una quota del 28,7% nel segmento A, mentre la 500 ha registrato il miglior mese di vendita in Europa dal lancio. La 500L è prima nel suo segmento, la 500X tra le top ten. Per Jeep è il 17/o mese consecutivo di crescita: grazie a Renegade il brand è cresciuto in tutti i principali mercati europei.