Lamborghini Urus: debutto imminente

  • 15.11.2017

La suv Urus rappresenta una svolta epocale per la Lamborghini che, con essa, punta ad una forte espansione

Lamborghini Urus: debutto imminente

Lunedì 4 dicembre è un giorno destinato a cambiare il futuro della Lamborghini, perché in quella data verrà mostrata in anteprima assoluta la Lamborghini Urus, suv supersportiva con motore da oltre 600 CV in cui l’azienda crede fortemente per aumentare le vendite in tutto il mondo. Il nuovo modello ha una carrozzeria ispirata alla proposta di stile del 2012 e appare molto accattivante: la Lamborghini Urus sarà un modello prettamente stradale, ma il sistema di quattro ruote motrici e la gestione delle modalità di guida dovrebbero consentire alla suv di muoversi anche fuoristrada.

La Lamborghini Urus avrà il selettore dei programmi di guida denominato Anima, che gestisce alcuni parametri dell’auto (la reattività del motore, la morbidezza delle sospensioni, la velocità delle cambiate) in funzione del tipo di percorso: oltre ai programmi che ci aspettiamo di trovare su una Lamborghini, come gli Strada, Sport e Corsa, ci sono anche quelli Sabbia, Terra e Neve, messi a punto per migliorare la motricità dell’auto su questi terreni. Regolazioni di questo tipo sono disponibili in genere su fuoristrada e suv dalla vocazione off-road, non su una vettura dotata di un motore V8 biturbo in grado di scattare da 0 a 100 km/h in circa 4 secondi. La Lamborghini Urus utilizzerà un’ossatura condivisa con la prossima Audi Q8 ma, secondo le indiscrezioni, i tecnici della casa italiana hanno lavorato per personalizzarla e renderla una vera Lamborghini.