Ecco la nuova Mercedes E Coupé che guida quasi da sola

  • 04.01.2017

Realizzata sulla base dell'ultima berlina, è in arrivo la variante più dinamica

Ecco la nuova Mercedes E Coupé che guida quasi da sola

Come già annunciato precedentemente dalla casa madre ci sarà sulla nuova E Coupé la disponibilità dei sistemi di assistenza alla guida che prevede come già sulla berlina il Drive Pilot con integrato il Distronic per il controllo della distanza di sicurezza e la gestione automatizzata della velocità fino a 210 kmh e ancora parcheggio in automatico attivabile anche a distanza.Una delle novità introdotte dalla nuova Classe E Coupé sono luci a Led posteriori che si accendono in sequenza dal centro verso l'esterno quando sono sbloccate le serrature della vettura e ripropongono la stessa sequenza, ma al contrario alla chiusura. Il sistema è abbinato ai gruppi ottici anteriori con fibre ottiche blu integrate. Gli interni, invece, sono di fatto gli stessi della berlina: la strumentazione prevede due display da 12,3 pollici integrati in una struttura unica come alternativa opzionale ai quadranti analogici più tradizionali. Dal volante, inoltre, si può gestire l'infotainment sia tramite il touchpad sia i comandi vocali. Inoltre il sistema Comand Online integra la compatibilità con gli standard Apple CarPlay e Android Auto, l'hotspot Wi-Fi e il pacchetto Connect Me con Live Traffic Information e i servizi per poter prenotare ristoranti, scegliere dei percorsi più turistici e altri servizi ormai presenti su tutte le più recenti Mercedes. Al lancio previsto in primavera la nuova Classe E Coupé l'offerta di motori, tutti con cambio automatico 9G-Tronic, prevede un solo turbodiesel per la E 220 d col 2000 cc da 194 cv e tre benzina: due quattro cilindri 2000 turbo da 184 e 245 cv per rispettivamente la E 200 e la E 300 e un V6 3000 biturbo da 333 cv per la E 400 4Matic, la sola versione abbinata alla trazione integrale disponibile al lancio. Successivamente saranno in gamma anche modelli “firmati” AMG come la E50 4Matic con sistema “mild hybrid”. Tutte le versioni della nuova Classe E Coupé sono dotate dell'assetto ribassato di 15 mm, mentre in opzione sarà disponibile la soluzione con ammortizzatori regolabili e tarature integrate. Come ulteriore scelta è previsto il sistema pneumatico con regolazione “continua” della taratura sulla base della condizioni di marcia. La nuova Mercedes E Coupè dovrebbe partire da un prezzo d'attacco che sarà di poco inferiore ai 50.000 euro.