Dal 1 luglio gli esami di revisione delle patenti si faranno al pc con i nuovi quiz

  • 08.06.2016

Esami di revisione delle patenti di guida e della carta di qualificazione dei conducenti

Dal 1 luglio gli esami di revisione delle patenti si faranno al pc con i nuovi quiz

L'intenzione era già nota, ma i tempi meno.


Questo decreto ufficializza l'intenzione della Pubblica Amministrazione di informatizzare presso tutte le sedi UMC, con un listato specifico, anche gli esami di revisione, quelli imposti ai conducenti in caso sorgano dubbi sulla loro idoneità tecnica. Detto esame è sempre disposto in caso di incidenti e/o infrazioni di comportamento particolarmente gravi.
I nuovi esami dovrebbero partire a breve ma ancora la data ufficiale non è stata comunicata: le associazioni di settore indicano il 1 LUGLIO 2016 come data probabile dell'inizio degli esami al computer con i nuovi quiz.

I quiz che compongono la scheda dell'esame sono un estratto di quelli appartenenti al listato per il conseguimento della patente di cui si è titolari: così ad esempio, chi deve sostenere un esame di revisione della patente B, si troverà a dover rispondere alle stesse domande presenti nell'esame di conseguimento della patente B.

I contenuti dell'esame di revisione della patente sono COMUNQUE gli stessi dell'esame di conseguimento della patente: non sono né più facili né più difficili. Non ci sono né sconti né punizioni, lo scopo infatti è quello di verificare che il conducente abbia le conoscenze minime per poter riprendere a guidare in sicurezza. Cambiano invece le modalità e le tempistiche dell'esame, come sintetizzato nella tabella sottostante.

La revisione della patente si può imporre anche al minorenne e difatti è stato predisposto un esame di revisione per i titolari di patente AM, quella del ciclomotore.
Anche chi deve effettuare un esame di revisione della CQC, merci o persone, deve aspettarsi un esame informatizzato con domande specifiche sulla guida professionale di veicoli merci o di autobus.