Vokswagen Golf R 400 Concept

  • 17.11.2014

Nuovi orizzonti sempre più vicini

Vokswagen Golf R 400 Concept

Dopo la recente presentazione, avvenuta in primavera nel Salone di Pechino, la Vokswagen Golf R 400 Concept sbarca negli States, per il debutto tutto americano del Salone di Los Angeles.

La vettura rappresenta la versione più estrema mai realizzata della gamma, che grazie ai 400 CV di potenza di potenza, assicura un dinamismo davvero elevato. Stilisticamente gli interventi estetici sono limitati ai paraurti anteriore e posteriore con l’allargamento dei passaruota, mentre a bordo si fanno notare i sedili a guscio sportivi in Alcantara e pelle carbon e cinture di sicurezza da gara.

La livrea si caratterizza per la tinta argento metallizzato abbinata al tetto in nero lucido e inserti Lemon Yellow nella griglia frontale, nei fari b-Xeno e negli interni, nelle cuciture dei sedili e del volante.
L'assetto è stato ribassato di 20 mm e riprende lo schema della versione R, comprese le gomme 235/35 abbinate a nuovi cerchi di lega da 19 pollici. Secondo i dati ufficiali, l’emozionante concept scatta da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi, grazie al cambio DSG a doppia frizione, e raggiunge la velocità massima di 280 km/h.

Il motore in dotazione è il 4 cilindri 2.0 litri TSI, elaborato per ottenere la potenza massima di 400 CV e 450 Nm di coppia, è abbinato alla trasmissione manuale a sei marce.
La Golf R 400 dispone di un sistema di trazione 4MOTION a quattro ruote motrici che riceve la potenza del motore attraverso il cambio DSG a sei marce. La vettura sorprende per la sua leggerezza.
Il peso risulta pari a soli 1.420 kg
, nonostante la presenza della trazione integrale, grazie anche al suo compatto motore ad alte prestazioni e alla scatola del cambio a doppia frizione, particolarmente leggera. Il rapporto peso-potenza è pari a 3,55 kg per CV, per regalare davvero prestazioni esaltanti.