Porsche Macan. Si prepara per il restyling

  • 06.09.2017

Presentata nel 2013, la Porsche Macan sarà aggiornata nel corso del 2018 con un leggero restyling

Porsche Macan. Si prepara per il restyling

Le prime evidenze di questo intervento sono visibili nelle nuove foto spia scattate in Europa, che mostrano la vettura da tutte le angolazioni, incluse alcune dettagliate immagini degli interni. La Macan sarà presto affiancata dalla nuova Cayenne ed è quindi l'occasione perfetta per allineare maggiormente le due Suv a livello stilistico.

La Macan ha aperto un nuovo corso e manterrà l'impostazione attuale: saranno gruppi ottici e paraurti a essere sostituiti. I fari anteriori sono già visibili e adottano una nuova disposizione degli elementi interni, mentre nella zona posteriore le pellicole adesive non permettono di comprendere la reale entità delle modifiche: il fatto che la sezione adesiva percorra l'intera larghezza del portellone potrebbe indicare la presenza di un unico elemento luminoso, seguendo così l'esempio della nuova Panamera. Per la cronaca, gli scarichi posteriori a quattro uscite indicano che potrebbe trattarsi di una Macan Turbo, ma sull'aggiornamento dei propulsori non si hanno per il momento notizie di sorta.

Gli interni appaiono sostanzialmente identici a quelli attuali, con lo schermo dell'infotainment già aggiornato alla fine del 2015 con la compatibilità con gli standard Apple CarPlay e Android Auto. L'unica differenza degna di nota è la presenza del comando rotante Sport Response sul volante per la selezione delle modalità di guida, già adottato su altri modelli e integrato nel pacchetto Sport Chrono.