News e Promo

Home News & Promo Novità mercato auto Il ritorno della De Tomaso Pantera
CONDIVIDI

Il ritorno della De Tomaso Pantera

Pubblicato il 14.06.2019
Il ritorno della De Tomaso Pantera

Muscolosa, americana e potente. La De Tomaso Pantera era tutto questo e anche di più. Nata nel 1969, su idea della Ford, che voleva commercializzare una vettura a motore centrale ad elevate prestazioni relativamente economica in grado di far breccia in Europa e in America, la Pantera venne realizzata da una giovane azienda emiliana, la De Tomaso, che progettò il prototipo sulla base tecnica della Mangusta (supercar della stessa azienda).

La De Tomaso Pantera è una coupé a due posti con motore centrale e carrozzeria disegnata da Tom Tjaarda e assemblata negli stabilimenti della carrozzeria Vignale. A spingerla era il propulsore V8 Ford Cleveland 351 di 5,7 litri, alimentato da un carburatore quadricorpo Holley, in grado di erogare 330 CV. Venne commercializzata dal 1971 al 1993. Vuoi per la consistenza del suo motore americano che si prestava facilmente all’elaborazione, vuoi per le sue forme riuscite, la Pantera ottenne un buon successo e il suo nome ha ancora un forte eco tra gli sportivi. E qualcuno ha deciso di farla tornare in vita. La De Tomaso, infatti, è rimasta inattiva successivamente alla morte del suo fondatore, nel 2003. Dopo la fallimentare gestione di Gian Mario Rossignolo, il quale, rilevando il marchio aveva come piano quello di produrre fino a 10.000 auto l’anno, utilizzando gli impianti della Pininfarina di Grugliasco, il marchio De Tomaso passò in mano alla semi sconosciuta società cinese Ideal Team Venture per la modesta cifra di poco più di 1 milione di euro.

Questa azienda cinese ha reso noto che al Goodwood Festival od Speed 2019, in occasione del 60° anniversario della De Tomaso Pantera (foto qui sopra), presenterà un’auto completamente nuova chiaramente ispirata alla vettura del passato. Di quest’auto sappiamo solo che è contrassegnata con la dicitura “Project P” (nelle foto) e che è stata sviluppata congiuntamente dal team Apollo (l'azienda nata dalle ceneri della Gumpert che ha sviluppato l’hypercar Intensa Emozione, anch’essa di proprietà della Ideal Team Venture) e da partner tecnici, la cui identità per non è stata ancora svelata. La Ideal Team Venture ha pubblicato sui social delle immagini del prototipo camuffato della Project P (nella foto più in alto), dalle quali si può vedere che l’auto ha una forte somiglianza con l’originale Pantera.

Fonte: alvolante.it

COME POSSIAMO AIUTARTI

  • loghi          Servizio Autorizzato
  • loghi                         Italiane Petroli
  • loghi     Revisioni Auto e Moto
  • loghi    Pneumatici Assistenza

Contattaci

Via Padana Superiore, 1 - Inzago 20065 (MI)
Telefono: 02.9549286 - 02.95310631
FAX: 02.9549001
Guarda sulla mappa dove siamo